Descrizione Progetto

Il profilo di Addetto della conduzione del vigneto e della vinificazione 

gestisce tutte le operazioni colturali nel vigneto (gestione del terreno e del vigneto, cura e prevenzione integrata delle coltivazioni, organizzazione della vendemmia) e cura le varie fasi del processo di vinificazione in cantina (monitoraggio e coordinamento delle attività di vinificazione, sanificazione degli impianti e delle strutture adibite alle lavorazioni, smaltimento delle vinacce, controllo del confezionamento del vino, analisi sensoriali relative al prodotto). Lavora prevalentemente con contratto di lavoro come lavoratore dipendente in aziende di settore, anche se non sono escluse forme di lavoro autonomo. Svolge generalmente funzioni con un livello medio alto di autonomia. Può occuparsi anche della programmazione e coordinamento di specifiche attività nel corso del ciclo produttivo. Nello svolgimento delle sue funzioni risponde del suo operato al titolare o ad eventuali figure esperte o enologi presenti in azienda.

Unità di competenza e modalità di erogazione 

  • Analisi sensoriale della composizione dei prodotti vinicoli
  • Controllo del confezionamento del vino
  • Cura e prevenzione integrata delle coltivazioni vegetali e agro-forestali
  • Gestione del vigneto
  • Monitoraggio e coordinamento delle attività di vinificazione
  • Organizzazione della vendemmia
  • Sanificazione degli impianti e delle strutture adibite alle lavorazioni

La durata della formazione si avvale di 600 ore divise rispettivamente in :

  • 360 ore in aula di cui 80% ore FAD ,
  • 60 ore rivolte alle Key Competence ,
  • 180 ore di stage presso le Aziende firmatarie dell’accordo GOL.

Unisciti agli oltre 10.000 Studenti che ci hanno preferito

Entra a far parte anche tu di INFOGIO’ per migliorare il tuo futuro.